Itinerari

 

Maggio

Mercoledì 01/05

Ora di passaggio

Località Km percorsi Media 23 Media 25 Media 27
Empoli 0 8.30 8.30 8.30
Vinci 12 9.01 8.59 8.57
San Baronto 23 9.30 9.25 9.21
Pistoia 35 10.01 9.54 9.48
Capostrada 38 10.09 10.01 9.54
Sammommè 46 10.30 10.20 10.12
Pian di Giuliano 48 10.35 10.25 10.17
Bivio Pontepetri 54 10.51 10.40 10.30
Casamarcone 62 11.12 10.59 10.48
Prunetta 65 11.20 11.06 10.54
SOSTA TINTI

120'

     
Goraiolo 78 13.53 13.37 13.23
Monsummano 97 14.43 14.23 14.06
Chiesina Uzzanese 108 15.12 14.49 14.30
Cerreto Guidi 115 15.30 15.06 14.46
Empoli 124 15.53 15.28 15.06

 

31 MAGGIO - 2 GIUGNO : GIRO D'ITALIA (Tappe del 31 mag. e 1 giu.)(27a ed.)

 

Venerdì 31 maggio - partenza da Empoli alle ore 6,30 (se non prima) con destinazione San Martino di Castrozza (m. 1478 di altitudine, in Trentino Alto Adige, provincia di Trento) dove si soggiornerà per due notti in hotel già prenotato con trattamento di mezza pensione. La prima uscita ciclistica, la TAPPA IN LINEA STRIGNO – SAN MARTINO DI CASTROZZA, inizierà interrompendo il viaggio circa 35 Km dopo Trento, nei pressi della località Strigno, con il seguente percorso:

Strigno (m. 463) – Bieno (m. 815) (Km 6,8) – Pieve Tesino (m. 871) (Km 15,5) – Lamon (m. 594) (Km 35,5) – Ponte Oltra (m. 410) (Km 39,6) – Imer (m. 635) (Km 51,8) – Fiera di Primiero (m. 713) (Km 56,4) –  – Valmesta (m. 1128) (Km 64,5) – SAN MARTINO DI CASTROZZA (GPM m. 1478) con visione della 19ma tappa del Giro d’Italia Treviso-San Martino di Castrozza. Totale  Km 70.

Colli da scalare:

- SAN MARTINO DI CASTROZZA versante Fiera di Primiero (Km 13,600, quota di partenza m. 713, quota di arrivo m. 1478, dislivello m. 765, pendenza media 5,6%).

 Intorno alle ore 20 è prevista la cena in hotel a base di specialità locali. Tra le specialità della zona si segnalano in primo luogo i formaggi, dalla Toséla al nostrano stagionato alla Grana del trentino alla ricotta affumicata. Tra le eccellenze del territorio anche gli insaccati affumicati, il miele e i piccoli frutti. Seguirà la consueta passeggiata per il centro cittadino.

 Sabato 1 giugno - partenza in bicicletta dall'hotel per il GIRO DEI QUATTRO PASSI DELLE PALE DI SAN MARTINO con il seguente percorso:

S. Martino di Castrozza (m. 1478) – Fiera di Primiero (m. 713) (Km 13,6) – PASSO CEREDA (GPM m. 1369) (Km 22) – Gosaldo (m. 1141) (Km 30) – FORCELLA AURINE (GPM m. 1299) (Km 33,6) –  Agordo (m. 1314) (Km 43,5) –  S. Cipriano (m. 618) (Km 46) – Cencenighe (m. 773) (Km 53,8) – Canale d’Agordo (m. 976) (Km 59,5) – Falcade (m. 1287) (Km 65,2) – PASSO VALLES (GPM m. 2033) (Km 74,4) – Bivio Paneveggio (m. 1555) (Km 80,1) – PASSO ROLLE (GPM m. 1970) (Km 86,6) con visione della 20ma tappa del Giro d’Italia Feltre-Croce d’Aune/Monte Avena – San Martino di Castrozza (m. 1478) per un totale di Km 95.

Colli da scalare:

- PASSO CEREDA versante Fiera di Primiero (Km 8,400 -  dislivello m. 656, pendenza media 7,8%);

- FORCELLA AURINE versante Gosaldo (Km 3,600 -  dislivello m. 158, pendenza media 4,4%)

- PASSO VALLES versante Falcade (Km 9,200 -  dislivello m. 746, pendenza media 8,1%)

- PASSO ROLLE versante Paneveggio (Km 6,500, dislivello m. 415, pendenza media 6,4%).

Il giro proposto risulta altamente spettacolare con la scalata di quattro passi nessuno dei quali può definirsi pribitivo e nessuno di lunghezza superiore a 10 Km. In ogni caso viene un dislivello complessivo importante: con i soli quattro passi si sfiorano i duemila metri, aggiungendo poi tutti gli altri Km in salita (si dice che non contano, ma in realtà si fanno sentire) si va abbondantemente sopra i 2000 metri.

Cena intorno alle ore 20. Seguirà passeggiata nel centro cittadino e pernottamento in hotel.

Domenica 2 giugno -  partenza dall'hotel per il GIRO DEI QUATTRO PASSI DEL PARCO DI PANEVEGGIO  con il seguente percorso:

S. Martino di Castrozza (m. 1478)  – PASSO ROLLE (GPM m. 1970) (Km 9,3) – Bivio Panaveggio (m. 1555) (Km 15,8) – PASSO VALLES (GPM m. 2033) (Km 21,8) – Bivio Falcade (m. 1395) (Km 27) – PASSO SAN PELLEGRINO (m. 1918) (Km 32,4) – Moena (m. 1184) (Km 44,6) – Predazzo (m. 1018) (Km 54,2) – Bellamonte (m. 1372) (Km 59,9) – Bivio Paneveggio (m. 1555) (Km 68,4) – PASSO ROLLE (GPM m. 1970) (Km 74,9) – San Martino di Castrozza (m. 1478) per un totale di Km 84.

Colli da scalare:

- PASSO ROLLE versante San Martino di Castrozza (Km 6,500 -  dislivello m. 492, pendenza media 7,6%);

- PASSO VALLES versante Paneveggio (Km 6 -  dislivello m. 478, pendenza media 7,9%);

- PASSO SAN PELLEGRINO versante Falcade (Km 5,400 -  dislivello m. 523, pendenza media 9,7%);

- PASSO ROLLE versante Paneveggio (Km 6,500, dislivello m. 415, pendenza media 6,4%).

Altro giro molto spettacolare: sono ancora quattro passi, stavolta le distanze da percorrere sono minori, ma le pendenze risultano più impegnative. Dopo il pranzo finale, partenza per Empoli dove è previsto di arrivare per le ore 21.